2^ Scuola estiva di Formazione per i Docenti del Primo Ciclo di istruzione “Insegnare Matematica: didattica, inclusione e cooperazione” – Pizzoferrato (CH) – 22, 23, 24 e 25 luglio 2018

Obiettivi e organizzazione della Scuola Estiva

L’Accademia Piceno-Aprutina dei Velati in Teramo (APAV), ente accreditato dal Miur per la Formazione del personale della scuola (Direttiva 170/2016 e Direttiva 90/2003), in collaborazione con la sezione Mathesis di Pescara e con il patrocinio del Comune di Pizzoferrato, organizza la seconda edizione della Scuola Estiva di Formazione per i docenti del Primo Ciclo di Istruzione “Insegnare Matematica: didattica, inclusione e cooperazione”.

La Scuola si configura come Corso di Formazione interattivo e interdisciplinare per un totale di n° 24 ore di lavoro. Verrà rilasciato l’attestato di frequenza a tutti i corsisti che avranno frequentato almeno il 75% delle ore previste (frequenza minima 18 ore).

Le attività di formazione si strutturano in moduli tematici, utilizzando tecniche di lavoro coinvolgenti e motivanti.

La metodologia utilizzata è di tipo laboratoriale, ad ogni lezione seguirà una attività laboratoriale, nonché presentazione di “buone pratiche”, esperienze didattiche svolte in classe da insegnanti delle scuole del primo Ciclo e quindi già validate utili per la formazione.

Le Lezioni sono tenute da Docenti Universitari e di Scuola primaria e secondaria di provata esperienza.

I Laboratori sono finalizzati a far acquisire ai docenti competenze in alcune aree nodali del curricolo formativo della scuola primaria e secondaria di primo grado e sono utili per essere fruibili nella normale pratica didattica. Sarà cura del coordinatore di ciascun laboratorio definire i Gruppi di Lavoro costituiti dai docenti frequentanti.

Si prende qui in considerazione il laboratorio come luogo formativo specifico dell’attività didattica, inteso come mediatore didattico del transfert degli apprendimenti concettuali ed esperienziali e come luogo di integrazione di competenze sociali e professionali.

Ogni laboratorio è corredato da materiali che saranno consegnati a ciascun corsista all’atto della registrazione.

La Scuola Estiva si concluderà con una Tavola Rotonda finale con la partecipazione dei docenti coordinatori dei laboratori che faranno il punto sull’attività svolta, le esperienze presentate, valutando il loro impatto sull’attuale sistema scolastico.

Al termine della tavola rotonda ciascun Gruppo di Lavoro consegnerà al Direttore del Corso, prima di ritirare l’attestato, una breve relazione su quanto è stato discusso e prodotto durante il laboratorio frequentato.

Comitato scientifico e organizzatore

Franco Eugeni, Fondatore e Presidente Onorario dell’APAV
Giuseppe Manuppella, Presidente dell’APAV
Domenico Marconi, Segretario dell’APAV
Antonio Maturo, Presidente della Mathesis di Pescara, Vice Presidente dell’APAV e Coordinatore del Comitato Scientifico
Agostino Zappacosta, Vice Presidente della Mathesis di Pescara
Paolo Rotondo, Segretario della Mathesis di Pescara
Renata Santarossa, Direttore della Scuola Estiva
Luciana Delli Rocili, Referente per la  Scuola Primaria
Palmerino Fagnilli, Sindaco del Comune di Pizzoferrato
Anna Maria Di Poccio, Coordinatore del Comitato Organizzatore

Modalità di iscrizione alla Scuola estiva

L’iscrizione alla Scuola Estiva e, contestualmente, all’APAV (gratuita), deve essere effettuata esclusivamente on line utilizzando il form di Iscrizione reperibile su questo sito.
Clicca per iscriverti .

In conseguenza di tale iscrizione il corsista riceverà un’e-mail di conferma con un allegato che dovrà essere firmato e consegnato in originale agli incaricati durante la Scuola estiva.

I docenti con incarico a tempo indeterminato troveranno il corso anche sulla piattaforma ministeriale del MIUR SOFIA (iniziativa formativa identificativo n. 17830, edizione identificativo n. 24770); dovranno iscriversi anche su SOFIA e potranno scaricare dalla piattaforma stessa l’attestato di partecipazione.

Tutti gli altri docenti potranno ritirare l’attestato al termine della scuola estiva. La chiusura delle iscrizioni è fissata per le ore 24:00 del 21 luglio 2018.

Il costo dell’iscrizione alla Scuola è di € 60,00 per rimborso spese, comprendente il materiale che verrà usato durante i laboratori e il quaderno operativo a stampa contenente le lezioni della Scuola Estiva, che verrà consegnato ad ogni partecipante.

Il pagamento della quota di iscrizione potrà essere assolto tramite Carta del Docente (generando il buono corrispondente che dovrà essere inviato ad apavsegreteria@gmail.com) oppure effettuando un bonifico bancario sul Conto Corrente n. 000104232062 intestato a

Accademia Piceno – Aprutina dei Velati, Banca Unicredit – filiale di Pescara, viale Bovio, IBAN IT 73 E 02008 15413 000104232062

Il costo della sistemazione alberghiera (se necessaria) resta a carico dei partecipanti che si preoccuperanno autonomamente di fissare il loro soggiorno a Pizzoferrato.

Ulteriori informazioni potranno essere ottenute scrivendo a:

Convenzione per la sistemazione alberghiera

L’organizzazione ha stipulato una convenzione con la Direzione dell’Hotel Delberg di Pizzoferrato, dove si terrà la Scuola, che prevede le seguenti condizioni:

  • Per il pernottamento di tre notti in camera doppia l’hotel richiede il pagamento di € 40,00 al giorno p. p. con pensione completa
  • Per il pernottamento di due notti in camera doppia l’hotel richiede il pagamento di € 50,00 al giorno p. p. con pensione completa
  • Per il pernottamento di una notte in camera doppia l’hotel richiede il pagamento di € 60,00 p. p. con pensione completa.
  • Supplemento per camera doppia uso singola € 15,00 a notte
  • Per i corsisti che non intendono pernottare ma desiderano pranzare o cenare, per un singolo pasto (pranzo o cena) € 15.00.

Per maggiori dettagli e per come raggiungere Pizzoferrato leggi il file allegato.

Programma

 Domenica 22 luglio 2018

Ore 16.00-17.00

Registrazione e accoglienza dei partecipanti nella Hall dell’Hotel Delberg Palace di Pizzoferrato – Valle del Sole.

Ore 17.00-20.00

  • Franco Eugeni: Presentazione e breve storia dell’Accademia Piceno – Aprutina dei Velati in Teramo
  • Giuseppe Manuppella: Modalità di svolgimento della Scuola Estiva
  • Palmerino Fagnilli: Pizzoferrato turismo: gli itinerari matematici
  • Antonio Maturo: Introduzione ai lavori
  • Anna Maria Di Poccio: Pizzoferrato e la Scuola Estiva di Matematica
  • Renata Santarossa: Una risposta adeguata per gestire e affrontare le relazioni sociali: i gruppi. Organizzazione dei Gruppi di Lavoro

Ore 20.00, Cena 

Lunedì 23 luglio 2018

Ore 09.00-09.30 Fiorella Paone: 1, 2, 3 … Via! Officina di Matematica attiva e … altre storie
Ore 09.30-11.00 Laboratorio operativo

Ore 11.00-11.15 Pausa caffè

Ore 11.15-11.45 Angela Chiefari, Mario Mandrone, Franca Rossetti:  Matematica ricreativa: giochi, enigmi e situazioni insolite e curiose per la scuola dell’Infanzia e la scuola Primaria
Ore 11.45-13.15 Laboratorio operativo

Ore 13.30 Pranzo

Ore 15.00-15.30 Antonio Maturo e Luciana Delli Rocili: Il gioco delle scommesse, la probabilità soggettiva e le decisioni
Ore 15.30 – 17.00 Laboratorio operativo

Ore 17.00-17.15 Pausa caffè

Ore 17.15-17.45 Ferdinando Casolaro e Paolo Rotondo:  La geometria nelle indicazioni per la scuola dell’obbligo, con particolare riferimento alle trasformazioni geometriche
Ore 17.45-19.15 Laboratorio operativo

Ore 20.00 Cena

Martedì 24 luglio 2018

Nota bene: per questa mattinata di lavoro può essere utile che i corsisti siano in possesso del loro computer portatile.

Ore 09.00-09.30 Fabio Manuppella Logica e pensiero computazionale
Ore 09.30-11.00 Laboratorio operativo

Ore 11.00-11.15 Pausa caffè

Ore 11.15-11.45 Anna Maria Di Poccio: Narrazione e apprendimento: scopriamo la matematica dell’incerto con il Digital Storytelling
Ore 11.45-13.15 Laboratorio operativo

Ore 13.30 Pranzo

Ore 15.00-15.30 Agostino Zappacosta: La magia delle quattro operazioni con giochi divertenti e accattivanti per ragazzi dai quattro ai quattordici anni
Ore 15.30 – 17.00 Laboratorio operativo

Ore 17.00-17.15 Pausa caffè

Ore 17.15-17.45 Diana Cipressi: Spazio alla geometria
Ore 17.45-19.15 Laboratorio operativo

Ore 20.00 Cena

Mercoledì 25 luglio 2018 

Ore 09.00-09.30 Bruno Iannamorelli: Geometria sul geopiano: attività laboratoriali in compagnia di Euclide
Ore 09.30-11.00 Laboratorio operativo

Ore 11.00-11.15 Pausa caffè

Ore 11.15-12.45 Tavola rotonda finale: Relazioni dei rappresentanti dei Gruppi di lavoro e raccolta dei materiali prodotti nelle sessioni di lavoro.

Ore 12.45-13.00 Giuseppe Manuppella, Antonio Maturo e Renata Santarossa: Conclusioni e saluti. Consegna attestati.

Ore 13.30 Pranzo

Questo sito si avvale di cookie tecnici necessari al funzionamento dello stesso ed utili per le finalità illustrate nella cookie policy. Continuando la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi