Scuola Estiva di Formazione per i docenti del Primo Ciclo di Istruzione: Pizzoferrato (CH)

Insegnare matematica oggi: cosa, come e perché. Riflessioni e proposte per una didattica interdisciplinare nel primo ciclo di istruzione.
Pizzoferrato, 17, 18, 19 luglio 2017, Hotel Delberg Palace – Valle del Sole

 

Obiettivi e organizzazione della Scuola Estiva

 

La Scuola Estiva di Formazione per i docenti del Primo Ciclo di Istruzione si propone come corso di formazione interattivo e interdisciplinare per i docenti del primo ciclo di istruzione, per un totale di n° 24 ore di lavoro.

L’attività è organizzata dall’Accademia Piceno-Aprutina dei Velati in Teramo (APAV), Ente di Formazione accreditato dal MIUR (Decreto del 24/07/2009 ed ai sensi della Direttiva 170/2016), e da docenti dell’Università di Chieti – Pescara e dell’Università “Federico II” di Napoli, con la collaborazione delle sezioni Mathesis di Pescara e di Napoli.

Esso si struttura in Conferenze, Laboratori, Tavole Rotonde e presentazione di Esperienze Didattiche svolte in classe dagli insegnanti delle scuole del primo ciclo.

Le Conferenze sono finalizzate ad aggiornare gli insegnanti sui più recenti sviluppi della ricerca didattica, a presentare spunti e idee innovative, e saranno tenute da docenti universitari, dirigenti scolastici o ricercatori sulle tematiche della didattica e della pedagogia.

I Laboratori, che prevedono una interazione fra il docente coordinatore ed i frequentanti, sono finalizzati a far acquisire agli insegnanti competenze nei vari settori della Matematica e dell’Informatica e nella didattica interdisciplinare in cui la Matematica e l’Informatica forniscono un supporto logico e operativo alla didattica e alle applicazioni delle altre discipline. I Laboratori saranno diretti da docenti o dirigenti scolastici con provata esperienza didattica e di ricerca.

La presentazione di Esperienze Didattiche svolte in classe dagli insegnanti delle scuole del primo ciclo sarà svolta prevalentemente nella giornata del 19 luglio. Potranno presentare le loro Esperienze i docenti che, all’atto dell’iscrizione alla Scuola Estiva, allegheranno alla domanda di iscrizione una proposta di presentazione di Esperienze Didattiche, approvata dal Comitato Scientifico o Organizzatore della Scuola Estiva. Almeno una delle presentazioni di Esperienze Didattiche sarà riservata ai docenti che operano negli Istituti Comprensivi di cui fanno parte Pizzoferrato e i comuni vicini.

Le Tavole Rotonde che concluderanno la Scuola Estiva saranno dirette da Dirigenti Scolastici che faranno il punto sulle idee innovative proposte, l’attività svolta, le esperienze presentate, valutando il loro impatto sull’attuale sistema scolastico e le proposte di intervento alle autorità ministeriali.

L’iscrizione alla Scuola Estiva è gratuita, ad eccezione della sistemazione alberghiera che resta a carico dei partecipanti. Essa può essere effettuata on line tramite il Modulo di Iscrizione reperibile sui seguenti siti internet:

Le richieste di iscrizione possono anche essere inviate per email ad uno dei seguenti indirizzi:

 

Programma della Scuola Estiva
(Aggiornato al 4/7/2017)

 

Domenica 16 luglio 2017

Ore 19.00, Accoglienza dei partecipanti nella Hall dell’Hotel Delberg Palace.

Ore 20.00, Cena

 

Lunedì 17 luglio.

ore 09.00-10.00 – Presentazione della Scuola Estiva da parte del Comitato Scientifico e Organizzatore.

Prof. Giuseppe Manuppella, Presidente APAV.

Dott. Palmerino Fagnilli, Sindaco di Pizzoferrato.

Prof. Silvino D’Ercole, D.S. Istituto Comprensivo di Quadri e Fossacesia.

Prof. Antonio Maturo, Dipartimento di Architettura, Università Chieti-Pescara, Presidente Mathesis Pescara.

Prof. Salvatore Sessa, Dipartimento di Architettura, Università “Federico II” di Napoli.

Prof. Ferdinando Casolaro, Dipartimento di Architettura, Università “Federico II” di Napoli, Presidente Mathesis Napoli.

Prof. Giovanni Vincenzi, Dipartimento di Matematica, Università di Salerno, Presidente Mathesis Salerno.

Dott.ssa Anna Maria Di Poccio, Mathesis Pescara, Coordinatore del Comitato  Organizzatore.

 

Chairman Giuseppe Manuppella

Ore 10.00 – 10.30 Silvino D’Ercole, D.S. Istituto Comprensivo di Quadri e  Fossacesia – Percorsi per la formazione degli Insegnanti.

Ore 10.30 – 11.00 Paolo Rotondo, D.S. Segretario Mathesis di Pescara e Tesoriere APAV – Questioni di geometria elementare: un discorso di buon senso.

Ore 11.00-11.30 Pausa caffè

Ore 11.30-12.00, Mario Mandrone, Università del Sannio – Le gare kangourou della matematica: numeri, divagazioni, calcoli, giochi.

Ore 12.00 – 13.30, Laboratorio n° 1: Giocando con i Numeri. Coordinatore Agostino Zappacosta.

Ore 13.30, Pranzo

 

Chairman Agostino Zappacosta

15.00-15.30, Ferdinando Casolaro I sistemi di numerazione con base diversa da dieci: un percorso di costruzione delle proprietà delle quattro  operazioni elementari.

Ore 15.30 – 17.00 Laboratorio n° 2: La logica dell’incerto, previsioni e decisioni nella vita quotidiana. Coordinatori Luciana Delli Rocili e Antonio Maturo.

Ore 17.00 – 17.30 Pausa caffè

Ore 17.30-18.00, Bruno Iannamorelli La storia della Matematica per rendere più semplice l’apprendimento.

Ore 18.00-20.00, Laboratorio n° 3: Introduzione al pensiero computazionale. Coordinatori Giuseppe Manuppella e Fabio Manuppella.

Ore 20.00, Cena

 

Martedì 18 luglio.

Ore 09.00 – 09.30, Visita guidata alla mostra di Bruno Iannamorelli su alcuni strumenti di calcolo aritmetico ingenui … ma ingegnosi.

 

Chairman Giovanni Vincenzi.

Ore 09.30-10.00, Domenico Tucci-Ilaria VeronesiEsperienze con insegnanti di una Scuola Primaria.

Ore 10.00-11.00, Laboratorio n° 4: Il potere delle fiabe: effetti su motivazione, apprendimento e controllo dell’incertezza. Coordinatore Anna Maria Di Poccio.

Ore 11.00-11.30 Pausa caffè

Ore 11.30-12.00, Antonietta Esposito, Elisa Savarese La funzione del gioco nell’apprendimento.

Ore 12.00-12.30, Domenico Lenzi, Roberta Lenzi – Aritmetica nel passaggio dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Primaria.

Ore 12.30-13.00, Camillo CiarlanteDidattica interdisciplinare di Matematica e Scienze Naturali.

Ore 13.30, Pranzo

Chairman Giovanna Della Vecchia

15.00 -15.30, Salvatore Rao, Numeri: qualche osservazione.

Ore 15.30-17.00, Laboratorio n° 5. La Geometria e interrelazioni tra insiemi numerici e piano cartesiano.Coordinatori Ferdinando Casolaro e Paolo Rotondo.

Ore 17.00-17.30 Pausa caffè

Ore 17.30-18.00 Raffaele Prosperi, Problemi nella didattica del primo ciclo.

Ore 18.00-18.30, Gabriella Zappacosta, Insegnare Inglese e Matematica attraverso la Musica.

Ore 18.30-20.00 Laboratorio n° 6. Esperienze didattiche nel primo ciclo. Coordinatori Giuseppina Ferriello e Angela Chiefari.

Ore 20.00, Anna Vaccarella, Anna La Rovere: Presentazione delle attività culturali dell’associazione onlus “Camminando insieme” di Chieti e del Laboratorio tradizionale

Ore 20.20 cena

La cena sarà animata da canti e balli della tradizione abruzzese con coppie di danzatori in abito tradizionale appartenenti al Laboratorio coordinato da Anna La Rovere.

 

Mercoledì 19 luglio

Chairman Salvatore Rao.

Ore 09.00-11.00, Presentazione di esperienze didattiche e delle risultanze dei lavori svolti durante la Scuola Estiva da parte dei corsisti.

Ore 11.00-11.30 Pausa caffè

Ore 11.30-13.30, Tavola rotonda, coordinata da Bruno Iannamorelli, con la partecipazione della Psicologa e docente di Matematica Celia Di Foggia e con i Dirigenti Scolastici Giuseppina Ferriello, Serafina Ippolito, Elisa Savarese e Silvino D’Ercole.

Ore 13.30, Pranzo

Ore 15.00, coordinatori Giuseppe Manuppella, Antonio Maturo: Riunione dei partecipanti, docenti e corsisti, per la definizione dei dettagli per la pubblicazione degli atti.